01 Mar

PhP & MySQL

banner_phpMySQLPhP & MySQL Linguaggio e Memoria

Come un po’ nella vita vera, anche nel web ci sono vari modi di scrivere e vari modi di “ricordare” le cose; la lingua e la storia.
Visti attraverso il web, i contenuti e le informazioni che cerchiamo ed otteniamo, ci vengono forniti in un modo che ci sembra sempre lo stesso, come se quando andiamo in giro per il mondo avessimo sempre un traduttore che ovunque siamo traduca tutto per noi in tempo reale, ma i modi in cui questi contenuti vengono prodotti, le lingue cioè in cui questi contenuti sono preparati per noi possono essere molteplici, come molteplici possono essere le “biblioteche” che contengono il sapere di queste lingue.
Ecco, fatto questo parallelo in cui PhP è la lingua in cui scriviamo e MySQL è la biblioteca in cui conserviamo il sapere, possiamo dire che PhP è l’Inglese e MySQL è la Biblioteca Nazionale, in entrambi i casi due tra le cose più conosciute e diffuse, quindi garanzia per chi ne usufruisce, di sviluppo e facilità di accesso senza pari.

La scelta di realizzare progetti in PhP e MySQL sta proprio nella loro diffusione, che garantisce al cliente che richiede la creazione di un’applicazione, la possibilità una volta completato il progetto, di poter facilmente eseguire delle modifiche o degli sviluppi, senza essere legato obbligatoriamente a chi il progetto lo ha realizzato.
Io credo che questa sia una cosa fondamentale, obbligare un cliente a restare legato a noi trovo che sia una pratica controproducente ed anche un po’ scorretta; un lavoro fatto bene deve mettere il cliente in condizione di andare avanti da solo o di scegliere da chi farsi seguire, non di rimanere un nostro ostaggio.

Le applicazioni realizzabili con PhP e MySQL sono infinite, dal sito internet più particolare, basti pensare che i maggiori CMS (WordPress Joomla! Prestashop etc) sono realizzati con queste tecnologie, alle applicazioni vere e proprie volte a gestire particolari attività produttive dalla raccolta dati alla produzione delle fatture per fare degli esempi.

Non ultimo, PhP e MySQL sono risorse gratuite accessibili a chiunque, quindi rendono più economico lo sviluppo, sia per lo sviluppatore che per il cliente finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *